Come fare ora il primo passo per dimagrire!

passo

Ciao a te caro lettore, in questo articolo ho deciso di spiegarti in dettaglio come iniziare da subito il tuo cambiamento fisico senza soffrire e quale sarà il primo passo! Mi raccomando leggi attentamente questo articolo ed il successivo perché contengono dei semplici accorgimenti che ti eviteranno di rinviare!

Infatti si può dire che siamo pieni di informazioni sull’alimentazione: la scienza ha scoperto tantissimo negli ultimi anni, dalla determinazione dell’ipertrofia con il sequenziamento del gene ACTN3 ai meccanismi di regolazione della leptina. Di sicuro c’è ancora molto da scoprire ma il problema che si sta creando è un altro:

l’eccesso di informazioni.

Siamo tartassati da migliaia di teorie su dieta e allenamento e spesso siamo confusi, sballottati da una metodica all’altra senza mai capire quale sia il primo passo per partire.

Ma c’è anche un altro problema ben più grave: l’incapacità di agire!

Troppe informazioni infatti ci creano solo confusione e ci fanno rimandare. Quante volte ti è capitato di comprare ebook che parlano di alimentazione e dieta e li hai lasciati lì a marcire nell’hard disk?

Oppure un altro scenario tipico è il seguente: compri decine di riviste del settore, parli con nutrizionisti e personal trainer e alla fine ne sai così tanto che potresti fare tu stesso il nutrizionista con una laurea “ad honorem” e riesci a dispensare consigli agli altri. L’unico che non riesci ad aiutare è la persona più importante: te stessa!

Ormai è arrivato il momento di dire basta e di agire, ma per fare questo dovrai avere la giusta mentalità. Spesso infatti si dedica sudore e sangue all’alimentazione e all’allenamento ma non si dedicano neanche cinque minuti al giorno a migliorare la propria mente, non si fa manco il primo passo.

La falla più grande presente in tutte le diete è proprio l’assenza di un supporto mentale che permetta di cambiare e seguire nel tempo il nuovo stile di vita sano.

Questo è l’errore più grande che uccide i sogni di tutti.

Per fortuna è possibile cambiare e per farlo non è richiesto neanche tantissimo tempo. Alla fine di questo articolo avrai già fatto il primo passo.

Infatti per poter installare un’abitudine è necessario ripetere un comportamento alcune volte. La scienza ha studiato più in dettaglio quante volte è necessario reiterare un comportamento per renderlo un’abitudine e i risultati son i seguenti:

  • Basta ripetere un comportamento dalle 8 alle 10 volte senza variarlo;
  • Ci vogliono circa 21 giorni per cambiare e per far percepire il cambiamento agli altri;
  • Uno dei modi migliori è usare la regola del 5: decidi di fare qualcosa 5 volte a settimana per il primo periodo per abituarti a farla

Come sfruttare la regola del 5? Molto semplice, se devi iniziare a fare attività fisica inizi facendo 5 sessioni molto brevi alla settimana al solo scopo di abituarti. Quindi al posto di iniziare da subito facendo allenamenti da due ore parti da qualcosa di più fattibile.

Fai cinque allenamenti da soli 15 minuti, in questo modo ti abituerai al gesto e ti allenerai con più piacere perché sentire meno fatica. Questo ti darà molto coraggio e ti permetterà di proseguire.

Ricorda quello che è più difficile è solo il primo passo, una volta fatto questo il resto del percorso è solo in discesa. Ti basterà ripetere il primo passo un’altra volta, e un’altra ancora… e un’altra sino a che non completerai il tragitto. Anche una maratona inizia col primo passo!

Come puoi evitare di rimandare? Molto semplice: agisci da subito e sfrutta la regola del 5!

Questo concetto dell’agire subito o del primo passo è così importante che merita di essere visto più in profondità.

Immagina questa situazione: decidi di iscriverti in palestra. Nella tua mente quindi inizi a pensare a cosa devi fare per iniziare.

Devi prendere il certificato medico, comprare la tuta, prendere le scarpe, prendere la macchina o il pullman, iscriverti, andare allo spogliatoio, cambiarti, usare la chiave nell’armadietto e infine iniziare ad allenarti. Il procedimento ti sembra lunghissimo e molto scomodo e decidi di lasciar perdere.

Nella tua mente stai applicando un meccanismo di distorsione rendendo più lungo qualcosa che in realtà è estremamente semplice. In questo modo puoi trovare una scusa per mentire a te stesso e rimandare qualcosa che ti crea dispiacere all’inizio.

Infatti se ti chiedono nello stesso periodo di andare al mare rispondi con un: “Beh è semplice prendi la macchina e vai!” In realtà il processo è altrettanto lungo in quanto dovrai scegliere un costume, comprare una protezione solare, toglierti i vestiti, metterti il costume, preparare lo zaino con la roba da portare, metterti le scarpe per guidare, guidare la macchina, rimetterti le ciabatte, parcheggiare..insomma ci siamo capiti!

La verità è che ti trovi in una situazione di attrito e richiedi molta energia per smuoverti dal tuo stato di inezia.

Una volta che però ricevi l’energia giusta riesci a sbloccare la situazione e fare il passo successivo sarà più facile. È lo stesso discorso di quando sei seduto in poltrona a guardare la televisione e devi alzarti per prendere il telecomando e cambiare canale.

Si tratta di una cosa così fastidiosa che rimani direttamente seduto a guardare la noiosissima trasmissione accontentandoti. Ma una volta che ti alzi e cambi canale ormai sei in piedi e addirittura preferisci stare in piedi e fare altro.

Ricordati quello che conta è fare il primo passo e smuoverti dallo stato iniziale. Alcune persone pensano di dover aspettare l’inizio della settimana per iniziare una dieta, altre addirittura aspettano l’inizio dell’anno per fare dei buoni propositi che poi non manterranno. In realtà il momento giusto per iniziare è ORA!

Vuoi essere come loro? Continua a rimandare!

Vuoi cambiare? Allora smettila di leggere e basta e passa all’azione facendo un piccolo passo (semplice da fare) da ripetere almeno 5 volte alla settimana. Fai questo per ventun giorni e la ricetta del cambiamento è pronta.

Tuttavia a volte è estremamente difficile smuoversi, ed è per questo che nel prossimo articolo che uscirà lunedì prossimo parlerò di come sfruttare una potentissima leva per cambiare nel giro di pochi minuti. Stai aggiornato!

P.s. visto che siamo in tema smettila di rimandare e dai un’occhiata al mio libro che ti permette di dimagrire in soli due mesi per l’estate in offerta cliccando qui

 

Commenti Facebook